Rimani sempre aggiornato sulle notizie di siniscolanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Interruzioni idriche, le opposizioni: «I cittadini hanno diritto di sapere. Se non viene convocato il Consiglio richiesto organizzeremo noi un’assemblea»

| di Mauro Piredda
| Categoria: Attualità
STAMPA

«Molto allarmati per l’emergenza improvvisa e inattesa che, per la prima volta dopo decenni e in modo sistematico, fa mancare l'acqua nelle case dei siniscolesi e nelle attività economiche che aspettano la stagione estiva per raddrizzare le sorti delle proprie imprese, abbiamo chiesto da martedì la convocazione di un Consiglio comunale straordinario e urgente (cosa c’è di più urgente di questo?) per discutere delle ragioni e delle azioni da intraprendere oltre che per informare tutti su cosa ci aspetta. Ma ad oggi dalla Giunta e dal Presidente del Consiglio mutismo assoluto».

È quanto si legge in un documento redatto dai consiglieri di minoranza Nino Fronteddu, Antonio Satta, Lucio Carta, Franca Pau e Antonio Bidoni.

Secondo gli esponenti dei gruppi di opposizione, «i cittadini hanno il diritto di sapere e conoscere le cose, essere informati su come dovranno affrontare i giorni e le notti che verranno per poter programmare la propria vita e il proprio lavoro».

Bocciato l’operato della Giunta Farris, definito dagli estensori del documento «inconcludente e irrispettoso delle persone a cui forse credono di non dover rendere conto».

Posto un ultimatum alla maggioranza: «Laddove per la giornata di lunedì non dovessero arrivare segnali di convocazione del Consiglio, annunciamo che saremo noi consiglieri di opposizione a convocare, nel pubblico palazzo, un’assemblea ove discutere e individuare le azioni da portare avanti di protesta sia nei confronti del gestore delle acque che di questa amministrazione inesistente».

Mauro Piredda

Contatti

redazione@siniscolanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK