Rimani sempre aggiornato sulle notizie di siniscolanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Porto La Caletta. La Giunta Farris: «Gara d’appalto già espletata e regolarmente aggiudicata»

| di Mauro Piredda
| Categoria: Attualità
STAMPA

«I consiglieri Satta e Fronteddu, con lo slogan “La gestione del porto è ancora in alto mare”, cercano risonanza mediatica. Ma la gara d’appalto per il miglioramento del servizio portuale turistico è stata già espletata e regolarmente aggiudicata». È quanto affermato dagli esponenti dell'esecutivo Farris in risposta alle recenti affermazioni del gruppo di minoranza Zente Nova - UpS.

Secondo gli assessori della Giunta siniscolese, il porto di La Caletta sarà dotato «di un servizio professionale di gestione amministrativa (che si avvale di ulteriori tre unità) e di manutenzione ordinaria con manutentori esperti di impianti tecnologici e strutture portuali e con turni di reperibilità nell’arco di 24 ore. Inoltre - prosegue la nota - sono garantiti altri operatori specializzati per l’assistenza all’ormeggio con turni di reperibilità nella bassa stagione e presenza continua nell’arco delle 24 ore, nell’alta stagione».

Sul fronte occupazionale, Farris e assessori hanno ribadito che «il Comune non può assolutamente assumere personale. Semmai il nostro sforzo è quello di sensibilizzare ulteriormente le imprese a cogliere le opportunità che si presentano con la partecipazione agli appalti».

In riferimento ai tre milioni del Rilancio del Nuorese, gli esponenti della Giunta hanno ricordato che tale piano «è stato presentato dall’assessore regionale soltanto l’11 giugno, ma i consiglieri Satta e Fronteddu non ne erano informati. Noi, con costanza e impegno quotidiano siamo riusciti ad acquisire dalla Regione Sardegna la certezza delle somme e ad oggi è stato ci assegnato il 10% (pari a 300mila euro, inseriti nel Bilancio 2018)».

Sempre nel Bilancio, a detta degli amministratori di maggioranza, «sono inseriti 40mila euro, prima tranche delle 400mila da utilizzare per l’adeguamento degli impianti portuali per il quale è stato già affidato l’incarico ad un professionista».

LEGGI LA NOTA INTEGRALE

«Informiamo infine i cittadini - conclude la nota - che il Comune ha ottenuto due finanziamenti (130mila euro), mediante il Flag, per la realizzazione di una struttura per accogliere il pescato, dotata di una pesa, e di un’altra struttura da adibire a isola ecologica».

Mauro Piredda

Contatti

redazione@siniscolanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK