Rimani sempre aggiornato sulle notizie di siniscolanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

"Atòngiu in sardu", il primo dicembre il secondo appuntamento con "Antiocu de Oreos (ammentende a Larentu Pusceddu)"

| di Gianfranca Orunesu
| Categoria: Attualità
STAMPA

"Atòngiu in sardu - #Poesia #Personàgios #Literadura", la rassegna culturale promossa dall'associazione Dialoghi con l'autore e dall'art cafè Gana 'e Gortoe, arriva al suo secondo appuntamento. Dopo l'esordio "Deo, Bertolt Brecht (dae sos padentes iscurigosos)" del 31 ottobre, sabato 1 dicembre sarà la volta di "Antiocu de Oreos (ammentende a Larentu Pusceddu)". In scena anche in questa occasione Mauro Piredda (voce), Luciano Sezzi (sax) e Andrea Fenu (piano). Amore, lavoro, guerra e emigrazione/fuga saranno i temi della rappresentazione tratta da "S'àrvore de sos tzinesos". L'opera, scritta da Pusceddu e pubblicata da "Editziones de sa Nae" nel 1982, è il primo romanzo scritto interamente in sardo. 

Gianfranca Orunesu

Contatti

redazione@siniscolanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK