Rimani sempre aggiornato sulle notizie di siniscolanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

La pompia di Siniscola conquista il Teatro delle Vittorie e i telespettatori di "Soliti ignoti"

| di Mauro Piredda
| Categoria: Attualità
STAMPA

Mercoledì scorso Siniscola ha raggiunto gli spettatori di tutta Italia con la trasmissione "Soliti ignoti - il ritorno" di Amadeus. Uno degli “ignoti” era infatti il nostro compaesano Claudio Secchi.

Classe 1983, Claudio si occupa della pompia da tempo: i contenuti della sua tesi di laurea discussa nel 2008 sono consultabili sul blog sapompia.blogspot.com; inoltre, grazie al suo impegno, vi è un presidio Slow Food dal 2004.

Ed è stato il responsabile di questo presidio, Renato Brotzu, a contattare Secchi per la partecipazione al quiz: «Si sono rivolti a lui, volevano un produttore di pompia in una delle loro puntate».

La concorrente associata all'ignoto Caludio Secchi, proveniente da Empoli con suocera sarda, non ha vinto niente: oltre ad aver sbagliato l’identità del siniscolese, pensava che “sa pompìa” fosse un agrume di Ischia abbinandolo a Maurizio, un ragazzo che fa il capo barman in un hotel dell’isola flegrea.

«Speravo che indovinasse dopo i tre indizi – aggiunge Secchi –, in questo modo avrei avuto la possibilità di parlare di quello che faccio nella vita, del mio lavoro di guida turistica e ambientale escursionistica con Sardinia Slow Experience e di quello che abbiamo fatto e che stiamo facendo con sa pompia. Questo non è successo ma in ogni modo la pompia ha avuto grande spazio e ha attirato la curiosità di tutto il Teatro delle Vittorie, a partire da quelli che ci lavorano, ai concorrenti e al pubblico che non la conosceva».

Claudio promuove l’agrume (incrocio tra cedro e arancio amaro) in Sardegna e all’estero con fiere in Italia, Francia e Polonia: «Spediamo regolarmente la pompia in diverse parti del mondo».

Recentemente Secchi ha partecipato alle riprese di un documentario per la tv inglese con il cuoco Ainsley Harriott: «Abbiamo registrato anche nel campo comunale di Janna ‘e Frores dove ho raccontato la storia passata e presente della pompia».

Mauro Piredda

Contatti

redazione@siniscolanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK