Rimani sempre aggiornato sulle notizie di siniscolanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Creazione d'impresa. La Regione ammette il comune di Siniscola alla seconda fase del Poic

Il comunicato del sindaco

| Categoria: Economia
STAMPA

L'Assessorato Regionale del Lavoro ha ammesso a finanziamento, a seguito dell'incremento della dotazione finanziaria del relativo Fondo, ulteriori progetti operativi per l'imprenditorialità comunale (Poic). Il comune di Siniscola potrà partecipare alla seconda fase della procedura volta alla selezione dei beneficiari finali degli interventi previsti dai progetti, che sarà avviata con un apposito avviso. Si ricorda che il progetto è finalizzato a promuovere la creazione d'impresa, lo sviluppo dell'imprenditorialità e le opportunità lavorative per disoccupati e inoccupati, con priorità per giovani e donne.
Come già anticipato dal sindaco nel comunicato stampa del 25 ottobre scorso, la Regione ha ammesso alla seconda fase del Poic il Comune di Siniscola, che aveva regolarmente risposto al bando nel settembre 2012.
Il Comune è stato inserito con un progetto di 350 mila euro per aiuti per la costituzione di nuove imprese e start up; aiuti per l’innovazione di prodotto, di processo e organizzativa delle imprese; aiuti rimborsabili per l’imprenditoria femminile e giovanile. Il progetto Poic per il comune di Siniscola, mira a far fronte alle necessità manifestate nel territorio ed in particolare nei comparti turismo, manifatturiero, attraverso l’erogazione di risorse monetarie necessarie per il potenziamento occupazionale e innovativo delle aziende.
Il Poic è una nuova opportunità per cittadini e imprese con la valorizzazione e lo sviluppo di prodotti locali che presentano elevato potenziale di crescita.
I POIC - progetti operativi per l’imprenditorialità comunale - sono dei programmi a sostegno dello sviluppo dell’imprenditorialità locale che integrano i contributi rimborsabili del fondo, per un importo variabile tra 15.000 e 50.000 euro per impresa, con le politiche di incentivo avviate dai Comuni.
A tal fine, il comune di Siniscola ha approvato il Regolamento per il sostegno alle attività imprenditoriali mediante agevolazioni fiscali e finanziarie.
La Regione ha affidato la gestione del Fondo alla SFIRS SpA. Il Comune di Siniscola, dunque, parteciperà alla seconda fase della procedura volta alla selezione dei beneficiari finali. A tal proposito si attende dalla Regione l’apposito avviso.

Rocco Celentano
 

Contatti

redazione@siniscolanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK