Rimani sempre aggiornato sulle notizie di siniscolanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Calcio, i giallo-verdi di La Caletta non parteciperanno al campionato di Prima categoria

| di Mauro Piredda
| Categoria: Sport
STAMPA
2016

Inizierà il primo ottobre (il calendario sarà pubblicato a breve) il campionato calcistico di Prima categoria. Settantanove su ottantuno società aventi diritto hanno regolarizzato la domanda per poter concorrere nella stagione 2017/18.

Niente da fare per i giallo-verdi di La Caletta: «Con immensa delusione e dispiacere – ha dichiarato il presidente Angheleddu – arriva l'esclusione dal campionato, la perdita del titolo sportivo e il conseguente svincolo di tutti i nostri tesserati. Abbiamo provato con ogni mezzo a tenere tutto questo».

«Alla scadenza dei termini – si legge nel comunicato Figc, fissata per il 21 luglio 2017 (termine ordinatorio), e alle ore 19:00 del 31 luglio 2017 (termine perentorio), hanno perfezionato l’iscrizione al Campionato in oggetto 79 delle 81 Società aventi diritto (vedi C.U. n° 63 del 29 giugno 2017). Non hanno infatti regolarizzato la domanda, le Società Gennargentu Desulo e La Caletta che pertanto devono ritenersi rinunciatarie».

Sporting e Montalbo, le uniche squadre siniscolesi che giocheranno nel campionato di Prima categoria (Girone E), si sfideranno con: Azzanì, Berchidda, Bittese, Buddusò, Cala Gonone, Bittese junior, Golfo Aranci, Lauras, Luogosanto, Monti di Mola, Ollolai, Oschirese, Star sport, Telti.

L’esclusione del La Caletta era nell’aria da qualche giorno: «Abbiamo tentato ogni sforzo all'ultimo – aveva dichiarato Angheleddu –, andremo avanti solo con il Settore Giovanil.

Immagine di repertorio

Mauro Piredda

Contatti

redazione@siniscolanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK