Partecipa a SiniscolaNotizie.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Prosegue il Consiglio comunale permanente. Rocco Celentano: «non siamo scappati». Il Comitato: «invitiamo cittadinanza a recarsi in aula consiliare»

Concetta Geranio: il lavoro che faccio mi consente di capire bene quali possono essere le situazioni di crisi che colpiscono le famiglie, ma quanto dico e propongo non viene preso in considerazione»

Condividi su:

È andato avanti per tutta la notte il Consiglio comunale permanente insediatosi a seguito dell'abbandono dell'aula da parte del sindaco, degli assessori e dei consiglieri di maggioranza. «Ma non siamo scappati», ha sostenuto Rocco Celentano. «La proposta di rinvio della discussione - ha proseguito il primo cittadino - da me messa ai voti ha ottenuto il voto favorevole di undici consiglieri di maggioranza. Lo verificheremo dalle registrazioni». Il mantenimento del numero legale e la presenza della segretaria (con anche la verbalizzazione dei tre ODG  ha comunque mantenuto in piedi l'assise cittadina. «Abbiamo un altro consiglio questo pomeriggio, in prima convocazione, e lì ci presenteremo» ha concluso il sindaco ribadendo anche che «ad ora non ci sono problemi di tenuta della maggioranza».
Concetta Geranio, consigliera di maggioranza spesso in disaccordo con le scelte della Giunta, si è recata in mattinata presso l'aula consiliare manifestando la propria solidarietà: «il lavoro che faccio mi consente di capire bene quali possono èssere le situazioni di crisi che colpiscono le famiglie, ma quanto dico e propongo non viene preso in considerazione».
«Concetta combatti con le opposizioni!»: questa l'esortazione rivoltale da alcuni cittadini presenti al consiglio permanente. A mezzogiorno - secondo alcune indiscrezioni - si terrà una riunione di maggioranza. Nel frattempo il Comitato, munito di altoparlanti, sta invitando i cittadini a recarsi in aula consiliare.

Condividi su:

Seguici su Facebook