Rimani sempre aggiornato sulle notizie di siniscolanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Uscite «senza giustificazione valida», il monito del sindaco Farris: «Attenersi alle misure, altrimenti nuova ordinanza»

«Cene, spuntini, pranzi, aperitivi e addirittura feste private con amici: sono comportamenti scellerati, oltreché vietati, che non fanno altro che aggravare la situazione»

| Categoria: Attualità
STAMPA

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato urgente del Sindaco di Siniscola in merito alle misure di contenimento del coronavirus



Ci troviamo in una situazione di emergenza a causa del contagio del Coronavirus COVID-19 ed è per questo motivo che negli ultimi giorni, sono state adottate tutte le misure necessarie, sempre più rigorose, per prevenire o contenere la diffusione della malattia.
In tale situazione, mi spiace constatare che alcuni cittadini non seguono alla lettera le disposizioni del Governo Nazionale e del Presidente della Giunta Regionale. In particolare per quanto riguarda le attività motorie e sportive, assembramenti o riunioni per cene, spuntini e altro.
Le regole per l'uscita all’aperto restano quelle già fissate dal Governo. Tuttavia l’invito ai cittadini resta quello di uscire da casa soltanto se strettamente necessario. Dunque, la passeggiata è meglio evitarla perché se tutti i cittadini escono di casa per passeggiare all’aperto, strade, piazze e spiagge sarebbero pieni.
Quindi, si esca anche per prendere un po' di aria solo quando non se ne può fare a meno, tenendo sempre presente che lunghi spostamenti dalla propria abitazione sono intollerabili, non sono giustificabili e sono sanzionabili.
Si vuole sottolineare, inoltre, che uscire per ritrovarsi con un amico o tra amici non è ritenuta una giustificazione valida per lo spostamento e soprattutto significa un contatto ravvicinato con un’altra persona, ma anche per la spesa o per portare a spasso il cane la regola è di andare uno per volta.
Purtroppo si vedono sempre più spesso persone o familiari (in due o più) che passeggiano, che vanno al supermercato o in luoghi lontani dalla propria abitazione. Questo non è assolutamente consentito!
Ci sono persone sconsiderate che approfittano del bel tempo per correre, passeggiare, andare in spiaggia, mettendo a repentaglio la vita di persone che escono di casa solo per necessità.
Inoltre, giungono notizie di cene, spuntini, pranzi, aperitivi e addirittura feste private con amici: sono comportamenti scellerati oltreché vietati, che non fanno altro che aggravare una situazione già abbastanza grave.
Possibile che non si pensi che questi comportamenti si riverberano negativamente su tutti gli altri cittadini ed in particolare sugli anziani e sulle persone fragili.
Faccio, dunque, un accorato appello ai concittadini ad essere responsabili e attenti, perché se restiamo uniti e seguiamo tutti le istruzioni delle autorità e le raccomandazioni degli esperti, possiamo sperare di tornare presto alla nostra normale quotidianità familiare e sociale.
Rimarco che un comportamento rigoroso non è un modo per aiutare noi stessi, ma anche un atto di sostegno al personale sanitario che sta affrontando una sfida epocale: aiutiamoli evitando che si infettino quanto meno persone per diminuire la pressione sugli ospedali.
Rivolgo dunque alla popolazione siniscolese la richiesta urgente di attenersi rigorosamente alle misure ordinate, affinché il virus possa essere contenuto nel miglior modo possibile.
Tuttavia, mio malgrado, se continuassero a ripetersi segnalazioni di persone che escono senza giustificazione valida, sarò costretto, senza indugio, ad emettere una ordinanza per consentire esclusivamente spostamenti per motivi di lavoro o spostamenti temporanei ed individuali, motivati da comprovate situazioni di necessità relative alle esigenze primarie delle persone, degli animali di affezione, per il tempo strettamente indispensabile e comunque in aree contigue alla propria dimora.
Da oggi ci saranno i controlli e posti di blocco con polizia Municipale per le macchine (non più di 2 di persone) e a piedi per il controllo dell’autocertificazione.
Gian Luigi Farris-Sindaco Di Siniscola

Contatti

redazione@siniscolanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK