Rimani sempre aggiornato sulle notizie di siniscolanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Ipovedenti e non solo, arriva in Biblioteca lo scaffale "Alta leggibilità"

| di Gianfranca Orunesu
| Categoria: Attualità
STAMPA
foto inviata alla redazione

Con l'adesione al progetto "Leggere facile, leggere tutti", ideato e promosso dalla Biblioteca Italiana Ipovedenti, arriva a Siniscola lo scaffale “Alta leggibilità”. La Bii onlus ha donato alla struttura locale diversi libri a grandi caratteri che facilitano la lettura degli utenti ipovedenti, ma anche dislessici o più generalmente affetti da disturbi visivi. «Negli anni – spiegano le bibliotecarie siniscolesi – abbiamo comprato diversi libri corpo 16, ma dallo scorso maggio abbiamo aderito a questo progetto nazionale interamente dedicato a questo particolare tipo di utenza. Alcuni di questi volumi contengono anche il cd con l’audiolibro». La Bii onlus, una biblioteca specifica per gli ipovedenti, per gli anziani affetti da disturbi della vista legati all’età, per soggetti con minorazioni visive non classificabili legalmente (gli ipovendenti gravi, medio-gravi e lievi sono indicati negli articoli 4, 5 e 6 della legge 138 del 2001), è stata costituita a Treviso nell’ottobre 2009 con l’obiettivo divenire realtà in tutta Italia.

Gianfranca Orunesu

Contatti

redazione@siniscolanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK