Rimani sempre aggiornato sulle notizie di siniscolanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Ute, il dottor Carzedda parla di Agenda 2030

| di Gianfranca Orunesu
| Categoria: Attualità
STAMPA

«Un appuntamento da non mancare per continuare a parlare di sostenibilità ambientale e di nuovi termini di sviluppo economico che possano salvaguardare la natura e l’ambiente che ci circonda. Parleremo di “Sviluppo sostenibile e di agenda 2030”». È così che il presidente Antonio Murru anticipa la conferenza Ute di questo pomeriggio.

«Sono argomenti molto attuali, che desideriamo portare all’attenzione di tutti, che ben si inseriscono nei nostri programmi di sensibilizzazione sul rispetto del territorio e che continuano nella scia delle celebrazioni dedicate al nostro pianeta Terra nella giornata del 22 aprile. Riteniamo sia giusto parlare di possibilità di salvezza per affrontare il futuro del pianeta in modo più consapevole e prendere coscienza del fatto che non si possono sprecare in modo indiscriminato le risorse che la natura mette a disposizione dell’uomo. Andremo a parlare di tutto ciò nella consapevolezza che la Scienza ci può indicare alcuni utili strumenti per salvaguardare il genere umano e l’habitat naturale, ma che il tutto deve diventare precisa presa di coscienza da parte di tutti, con l’obbiettivo di un approccio morale diverso a tutto ci circonda. Ci sarà spazio soprattutto per gli obbiettivi previsti dall’Agenda 2030 e da ciò a cui si impegnano i vari Stati e anche le varie regioni, fino ad arrivare al coinvolgimento dei singoli cittadini».

Il tema sarà sviluppato dal Dr. Matteo Carzedda, siniscolese, laureato all’Università di Trieste in Scienze Internazionali e Diplomatiche. Carzedda, spiega Murru, «ha conseguito un Master in Economia dello Sviluppo e Cooperazione Internazionale presso l’Università di Roma Tor Vergata e poi il Dottorato di ricerca in Scienze Manageriali e Attuariali discutendo un progetto sulla sostenibilità delle filiere alimentari. Attualmente è assegnista di ricerca presso l’Università di Trieste, collaboratore di ricerca all’Università di Udine e membro del Comitato Scientifico per lo Sviluppo Sostenibile della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia».

Appuntamento alle 17.30 su Skype

Gianfranca Orunesu

Contatti

redazione@siniscolanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK