Rimani sempre aggiornato sulle notizie di siniscolanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

FIU: “Stipendio operaio per i consiglieri regionali”

“denunciamo a gran voce la necessità di mandare a casa tutta quella classe politica che ad oggi ha leso gravemente gli interessi della propria terra”

| di Gianfranca Orunesu
| Categoria: Politica
STAMPA

Nuovo comunicato del Fronte Indipendentista Unidu. La nota riguarda la questione stipendi dei consiglieri regionali:


“La candidata alla presidenza della giunta Francesca Barracciu spiega davanti ai giudici di aver speso trentamila euro in un arco di tempo di quasi tre anni, in benzina.
Parliamoci chiaro! Ci chiediamo se la Barraccio possegga le elementari nozioni di algebra visto che se un pieno di benzina costa mediamente 50 euro, 2 pieni costano 100 e si percorrono 1.000 km, con mille euro se ne percorrono 10.000, con 10.000 euro 100.000, quindi con 33.000 euro 330 mila km.  Insomma la Barracciu ha percorso ogni anno 110 mila km, con una media di 300 km al giorno viaggiando pure i giorni festivi. In ogni caso, anche se quei fondi fossero andati realmente in benzina, ci chiediamo con quale coraggio la signora Barracciu abbia potuto spendere denari pubblici con un stipendio altissimo e con tutte le indennità di cui gode come europarlamentare.

In ogni caso noi non siamo ipocriti e non ci attacchiamo alla questione morale relativa al singolo caso, ma denunciamo a gran voce la necessità di mandare a casa tutta quella classe politica che ad oggi ha leso gravemente gli interessi della propria terra, arricchendosi alle spalle dei cittadini sardi e favorendo in tal modo la distruzione della nostra economia.
Pretendiamo di poter decidere del nostro sviluppo e crediamo nel potere dell'autodeterminazione come base da cui far rinascere una nuova società sarda, consapevole, innovativa e dinamica, lontana dalle logiche di guadagno interne ai partiti!

Il Fronte Indipendentista Unidu propone il taglio degli stipendi dei consiglieri regionali, presidente compreso con la seguente formula:
1-4 rispetto ad un salario medio (circa  €  1.200 mensili, quindi un totale di circa € 4.800 al mese) per quanto riguarda gli assessori ed il presidente.
1-2 per quanto riguarda i consiglieri (circa € 2.400).
con conseguente abolizione dei gettoni di presenza e della diaria;


Il Fronte Indipendentista Unidu crede che la politica debba essere popolare e al servizio dei cittadini!

La lotta per l’indipendenza nel nostro paese comincia dalla lotta contro la corruzione e il parassitismo dei partiti italiani e dei loro rappresentanti"

   Fronte Indipendentista Unidu

Gianfranca Orunesu

Contatti

redazione@siniscolanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK