Partecipa a SiniscolaNotizie.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

A Siniscola le illustrazioni di Beatrice Alemagna. Dal 14 novembre la mostra e i laboratori pomeridiani

Organizzano l'assessorato della Cultura e la Biblioteca comunale “Grazia Deledda”, in collaborazione con l'associazione Lughenè

Condividi su:

L'assessorato della Cultura e la Biblioteca comunale “Grazia Deledda”, in collaborazione con l'associazione Lughenè, organizzano, per i bambini della scuola primaria di Siniscola e La Caletta, una mostra dedicata all'illustratrice Beatrice Alemagna.

Nata a Bologna nel 1973, ma residente a Parigi, Alemagna vanta una serie di pubblicazioni e di collaborazioni. Diversi i riconoscimenti ottenuti nel corso della sua carriera. «Quand'ero piccola – si legge nella sua biografiai miei più grandi eroi erano Pippi calzelunghe, Marcovaldo, Karlsson on the roof, Silvester e Meffi. A otto anni decisi che, a qualsiasi costo, sarei diventata una pittrice e una scrittrice di romanzi».

L'esposizione sarà visitabile da lunedì 14 a sabato 19 Novembre dalle 9.30 alle 12.30 presso i locali della Biblioteca comunale.

«Gli scolari - come si legge nell'avviso comunale – potranno conoscere e approfondire il mondo di Beatrice Alemagna grazie alle visite guidate dove, oltre a ciò che si vede, verrà portato alla luce ciò che si nasconde dietro illustrazioni apparentemente semplici. Durante le visite guidate verranno descritti gli elementi principali sull'albo illustrato, il suo funzionamento, il rapporto tra parole e figure, le varianti degli albi illustrati, la sua costruzione, fino a concludere con il lavoro dell'illustratrice, dello scrittore e dell'editore. Al termine delle visite guidate ognuno è chiamato ad esercitare la propria creatività attraverso la scrittura. Le visite sono previste alle 9.30 per la Primaria dell'Istituto n. 1, e dalle 11.00 per quella dell'Istituto n. 2».

Saranno utilizzate le “Carte in favola” ideate da Franco Passatore e Silvio De Stefanis: «di grandi dimensioni e con immagini di diverso tipo e origine, i bambini le dovranno accostare dandogli una lettura e costruendo una storia. Un divertente gioco collettivo per allenare la capacità di leggere le immagini, associarle liberamente ed esporle verbalmente».

Le scuole potranno aderire entro l'11 novembre anche tramite messaggio di posta elettronica da inviare all'indirizzo bibliosiniscola@virgilio.it.

Sempre entro l'11 novembre potranno essere inoltrate, all'ufficio Protocollo del Comune di Siniscola, le domande di partecipazione ai laboratori pomeridiani collegati alle produzioni artistiche di Alemagna.

Diversi gli obiettivi indicati: «Avvicinare i bambini ai libri di qualità attraverso l'illustrazione e il teatro; educare all'immagine attraverso i libri ed educare a leggere attraverso l'immagine; educare all'arte, incrementare la curiosità, suscitare stupore verso la sensibilizzazione al visivo favorendo l'interesse all'arte e alla letteratura; potenziare la partecipazione ai progetti di lettura della biblioteca “Nati per Leggere”, “Nati per la Musica” e “In Vitro”».

I laboratori, organizzati in cinque turni da due ore circa (da lunedì 14 a venerdì 18 novembre con inizio alle 16.30 presso la Biblioteca), sono indirizzati ad un massimo di 100 bambini (20 per turno) della scuola Primaria di Siniscola e La Caletta.

Queste le cinque attività: «1. Che cos'è un bambino? - Ritratto e collage"; 2. I cinque malfatti - Teatro d'ombre; 3. Il meraviglioso cicciapelliccia – Ingegneria di carta; 4. Piccolo grande Bubo – Libro di stoffa; 5. Un leone a Parigi – Il leone a teatro».

«L'iscrizione – come si legge nell'avviso pubblico – è gratuita e saranno ammessi i primi 100 iscritti, in ordine di arrivo delle domande. Il modulo di iscrizione è disponibile in biblioteca. Per ulteriori informazioni rivolgersi alla biblioteca comunale o telefonare al numero 0784/878654».

 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook