Rimani sempre aggiornato sulle notizie di siniscolanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Resilienza, trasferta a Montecchio Emilia per la compagnia teatrale siniscolese

| di Mauro Piredda
| Categoria: Arte
STAMPA
foto inviata alla redazione

Trasferta a Montecchio Emilia, in provincia di Reggio, per la compagnia teatrale siniscolese "Resilienza". Gli attori baroniesi, guidati dal regista Oreste Braghieri, si esibiranno il 2 novembre (alle 18.30 presso il castello medievale) all'interno del festival "Profeti in patria - cammini d'artista". In scena lo spettacolo “Terra”, recentemente proposto nella rassegna “Respiro festival” dello scorso settembre, nella località rurale di Santu Simbriche. «Lo spettacolo – come spiegano i teatranti - vi porta in viaggio per la triade, stella, terra, uomo per quel lasso di tempo che separa la stella della sera dalla stella del mattino. Un'esperienza emotiva di ricordi che svaniscono in visioni di ricordi della terra. Una terra nata dall'acqua per caso, poi rubata e maltrattata come una donna che balla e soffre». Braghieri, regista emiliano attivo da tempo in Sardegna e a Siniscola, esordì a Montecchio nel 1991 con lo spettacolo “La nuova gioventù – movimento primo”, tratta dall'opera di Pasolini sulla giovinezza. Nel suo lungo curriculum anche diversi laboratori, ad iniziare da “Schirru”, l’anarchico sardo giustiziato per aver pensato di uccidere Mussolini.

Mauro Piredda

Contatti

redazione@siniscolanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK