Rimani sempre aggiornato sulle notizie di siniscolanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Riserve acquifere del Montalbo, i “Cittadini in movimento”: «Contenti per le opinioni espresse dal Sindaco di Lula»

| di Gianfranca Orunesu
| Categoria: Attualità
STAMPA
printpreview

La questione relativa all'utilizzo delle riserve acquifere di Locoli ha più volte messo in evidenza la discordanza di vedute tra il primo cittadino di Siniscola, Rocco Celentano, e quello di Lula, Mario Calia. I due enti locali, oltre ad appartenere all'Unione dei Comuni del Montalbo (presieduta proprio da Calia), amministrano, insieme ad altri comuni, territori ricadenti nel Sito di interesse comunitario (anch'esso del Montalbo) che si estende per circa 9mila ettari. La questione non riguarda solo Siniscola. Calia (che ha inviato una lettera ad Abbanoa, Egas, agli assessorati regionali dei Lavori pubblici e dell'Ambiente, alla Commissione europea e al procuratore della Repubblica del tribunale di Nuoro) ha posto sul tavolo diverse questioni, dalla tutela del sito e delle sue specie faunistiche all'attuale approvvigionamento di acqua sorgiva che, tramite Fruncu 'e oche, interessa Siniscola. Secondo Calia, in sintonia con le opposizioni consiliari siniscolesi e con i “Cittadini in movimento”, molta di quell'acqua viene perduta.

Il gruppo extraconsiliare presieduto dalla commerciante Vincenza Sanna ha manifestato il proprio plauso nei confronti del primo cittadino lulese: «Siamo contenti di leggere che anche il sindaco di Lula interviene per esprimere la propria opinione sulla tutela del Montalbo, avvalorando e rinforzando quello che noi abbiamo spiegato nel mese di luglio, iniziando una raccolta firme che, ricordiamo, è ancora in corso. Ci rivolgiamo ai nostri concittadini chiedendo loro di aprire gli occhi, di riflettere bene sulle vere ragioni che spingono il nostro sindaco ad insistere su un progetto che la Regione stessa respinge a priori considerando la natura carsica del monte. Pensiamo che in questa operazione calcolata si vogliano cercare consensi elettorali puntando su un elemento importante ed essenziale come l'acqua che, ovviamente, non lascia la gente indifferente».

Gianfranca Orunesu

Contatti

redazione@siniscolanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK