Rimani sempre aggiornato sulle notizie di siniscolanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Regione: erogati sussidi una tantum

rivolto ai lavoratori, appartenenti al settore edile ed ai settori generici

| di SardegnaLavoro.it
| Categoria: Economia
STAMPA

E’ stato pubblicato l’Avviso “Sussidi una tantum” rivolto ai lavoratori, appartenenti al settore edile ed ai settori generici, che hanno perso il lavoro e che, per il tipo di contratto che avevano in essere, non possono beneficiare di AA.SS. o che, comunque, ne siano privi da almeno 24 mesi. Il sussidio di 700 Euro mensili sarà concesso per la durata massima di sei mesi.

Ai sensi dell’art. 5 (Beneficiari settore “edile”) e dell’art. 6 (Beneficiari settore “generico”) dell’Avviso potranno presentare domanda i Cittadini residenti e domiciliati in Sardegna con età compresa tra i 18 anni compiuti e i 65 anni non compiuti, in particolare:

- disoccupati che non hanno i requisiti per l’accesso ai trattamenti previsti dall’attuale sistema di ammortizzatori sociali ordinari e in deroga (compresa l’ASpI e la mini ASpI). Gli interessati devono aver prestato attività lavorativa in Sardegna per almeno tre mesi, anche non continuativi, a decorrere dal 14.05.2009 (artt. 5 e 6 punto 1);
- beneficiari di cassa integrazione ai quali è stata sospesa, da almeno tre mesi per cause non imputabili alla loro volontà, l’erogazione dell’ammortizzatore. Gli interessati devono avere formalmente sollecitato, anche tramite un’Organizzazione Sindacale, l’erogazione degli ammortizzatori sociali spettanti (artt. 5 e 6 punto 2);
- titolari di un contratto di lavoro che non percepiscono il relativo trattamento economico da almeno tre mesi e l’azienda risulta in conclamata crisi. Gli interessati devono essere dipendenti di azienda verso cui è in corso una vertenza sindacale relativa al pagamento delle retribuzioni (artt. 5 e 6 punto 3).

I beneficiari di cui all’art. 5, punto 1, e all’art. 6, punto 1 dell’Avviso, dovranno svolgere un periodo di attività di rilevanza sociale presso il Comune di domicilio, di durata pari al numero di mensilità concesse, cioè sei mesi.Ai sensi dell’art. 10 dell’Avviso la domanda deve essere inviata esclusivamente per via telematica direttamente dall’interessato, o attraverso le Organizzazioni Sindacali, tramite i servizi on line del SIL Sardegna all’indirizzo www.sardegnalavoro.it.

Predisposizione della domanda
La domanda di sussidio on line potrà essere predisposta a partire dalle ore 10:00 di Venerdì 6 dicembre 2013.

Invio della domanda
Ogni cittadino potrà inviare una sola domanda di sussidio nel rispetto dei seguenti termini:

- i cittadini di cui all’art. 5 dell’Avviso (settore “Edile”) da Giovedì 12 Dicembre 2013 alle ore 10.00 ed entro Martedì 11 Marzo 2014 alle ore 18.00.
- i cittadini di cui all’art. 6 dell’Avviso (settore “Generico”) da Martedì 17 Dicembre 2013 alle ore 10.00 ed entro Lunedì 17 Marzo 2014 alle ore 18.00.

Consulta i documenti

SardegnaLavoro.it

Contatti

redazione@siniscolanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK