Rimani sempre aggiornato sulle notizie di siniscolanotizie.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Gioco d'azzardo, quasi 13 milioni di euro bruciati in alta Baronia nel 2016

Otre 6 milioni e 800mila euro solo a Siniscola. Il record pro capite a Torpè: 847 euro

| di Gianfranca Orunesu, Mauro Piredda
| Categoria: Attualità
STAMPA

Oltre 12 milioni di euro spesi nel 2016 nelle 166 macchinette sparse nei Comuni dell'alta Baronia. Una cifra notevole. A Siniscola, il capoluogo del territorio, la cifra più elevata (6,88 milioni di euro su 97 new slot). Il dato pro capite più grande è invece detenuto da Torpè. I numeri non tengono conto delle lotterie "gratta e vinci", né degli impegni di spesa attuati dalle singole amministrazioni sul fronte dei servizi sociali in contrasto alla ludopatia.

Fonte dei dati Aams (Agenzia delle Dogane e dei Monopoli). Elaborazione gruppo Gedi

COMUNI
Alta Baronia

GIOCATE 2016
PRO CAPITE
(in euro)
 

ABITANTI VLT*

AWP**

REDDITO
PRO CAPITE
2016

GIOCATE 2016
COMPLESSIVE
(in euro)

1 TORPÈ 847 2.870 0 21 11.823€ 2,43mln€
2 POSADA 816 2.966 0 35 14.613€ 2,42mln€
3 LODÈ 640 1.689 0 13 12.281€ 1,08mln€
4 SINISCOLA 596 11.537 0 97 13.596€ 6,88mln€
Totale 12.808.158

*VLT Le Videolottery (o VLT) accettano anche banconote, sono presenti in locali dedicati e consentono giocate e vincite più alte
**AWP Chiamate anche “New Slot” accettano solo monete e sono presenti anche in bar e tabaccherie

Gianfranca Orunesu, Mauro Piredda

Contatti

redazione@siniscolanotizie.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK